logo
indirizzo

.
panoramica

Clicca per vedere la MAPPA del percorso

10) STENICO – VAL D’ALGONE – MALGA MOVLINA

Rifugio Ghedina
m. 1120
Malga Movlina m. 1750
Tempo di salita ore 2,5
Tempo di discesa ore 2

Lunga passeggiata che permette di conoscere una delle più belle valli degl Gruppo di Brenta. Il percorso descritto non presenta difficoltà di sorta e offre, in prossimità di Malga Movlina, un panorama di assoluto valore.

Da Stenico (m. 668) in macchina, si percorre la strada provinciale in direzione di Ragoli. In questo tratto vale la pena di fermarsi per ammirare la cascata del Rio Bianco e per gettare uno sguardo alla sottostante Forra della Scaletta, ora quasi del tutto occupata dal lago artificiale di Ponte Pià.

Continuando per Ragoli si arriva al Ponte del Lisagn, presso il quale troviamo il bivio per la Val d’Algone. Percorsa la parte bassa della valle per circa 7 chilometri si arriva presso il Rifugio Ghedina (m. 1120) dove si può ammirare quello che rimane di una vecchia vetreria del secolo scorso. Poco più avanti un altro rifugio: l’Albergo Brenta.

La valle in questo punto si apre offrendo dei bei prati dominati dall’imponente massiccio del Vallon (m. 2968), che offre ottime possibilità per l’alpinista e il naturalista esigente, a prezzo però di avvicinamenti complicati e molto faticosi.

La nostra strada continua poi a mezza costa passando per Malga Nambi (punti per pic-nic) e Malga Stablei, poco dopo la quale la vista si apre verso i ghiacciai del Carè Alto e della Presanella.

Con alcuni tornanti si giunge ad un punto panoramico su tutta la valle e sulle montagne prospicenti ed in breve alla stupenda balconata di Malga Movlina (m. 1800). Fin qui si può arrivare anche in automobile, ma è consigliabile lasciarla in uno dei parcheggi segnalati presso una delle malghe precedenti ed arrivare a piedi in questa Malga, anche eventualmente usufruendo di sentieri e vecchie stradine che si snodano nei pittoreschi boschi.

Qui si potrà godere una bella vista sulla Presanella e sul Brenta. Da qui, nel cuore del Parco Naturale Adamello-Brenta, partono gli alpinisti per il rifugio XII Apostoli (che si raggiunge in circa 3 ore) e per altre impegnative salite sulle montagne circostanti.

In poche decine di minuti si può altresì scendere nella bellissima Val d’Àgola dove si trovano lo stupendo omonimo lago (di sbarramento morenico) e la Malga ancora in funzione.

.

Web design editel 2000