logo
indirizzo

.


  Programma 2
 
(meno impegnativo)  

Domenica 1 settembre
Ore 8.00 - ritrovo in Piazza della Chiesa       
Trasferimento con i propri mezzi al Rifugio Alpenrose  mt. 1074
Itinerario: Rifugio Alpenrose, Prada, Belvedere sul Lago di Molveno, ritorno attraverso Le Mase  al Rifugio Alpenrose.
Durata: ore 4   -  possibilità di pranzo al rifugio

Lunedì 2 settembre
Ore 8.00  - ritrovo in Piazza della Chiesa
Trasferimento con i propri mezzi a Comano Paese
Itinerario:  salita al Monte Casale, mt 1631. Sulla vetta si trova il Rifugio Don Zio Pisoni e si potrà ammirare, oltre al panorama, una bella fioritura. Per lo stesso sentiero di salita si ritorna a Comano Paese
Durata: ore 4.30  –  Pranzo al sacco

Martedì
  3 settembre
Ore 8.00 – Ritrovo in Piazza della Chiesa.
Trasferimento con i propri mezzi in Val Algone a Malga Movlina m. 1803.
Itinerario:  si raggiunge il Pian del Nardis m. 1845 per scendere al Lago di Val Agola, mt 1596. Si sale al Passo del Bregn da l’Ors, mt 1836 e da qui  a Malga Movlina.
Durata:  ore 4.30 – Pranzo al sacco

Mercoledì
4 settembre
Ore 8.00 -Ritrovo in Piazza della Chiesa,
Trasferimento con i mezzi propri a Molveno
Itinerario: Salita con telecabina al Pradel mt. 1367.  Si prosegue per il Rifugio Croz dell’Altissimo mt 1438,  Rifugio Selvata mt. 1630 – Rifugio Malga Andalo mt. 1352 e per il sentiero, in parte attrezzato con corda metallica, si scende a Molveno mt. 860
Durata: ore 5  -  possibilità di pranzo al rifugio

Giovedì
5 settembre
Ore 8.00 -Ritrovo in Piazza della Chiesa 
Trasferimento con mezzi propri a Baesa
Itinerario: si raggiunge il Ponte di Baesa, mt. 799, e per ripido sentiero si sale ai Masi di Dengolo, mt 1280, dove si può vedere una delle ultime antiche teleferiche funzionanti a contrappeso d’acqua. Proseguendo, si arriva a Malga Senaso di Sotto, mt 1581 e, risalendo un ripido pendio, si arriva ai ruderi di Malga Senaso di Sopra, mt 1776 e quindi al Prà del Vescovo, mt 1890. Splendida la fioritura. Dal Prà del Vescovo si raggiunge il sentiero Dallago che porta al Rifugio Silvio Agostini , mt 2410
Durata: ore 5 -  Pranzo al sacco.

Cena tipica trentina e pernottamento al rifugio 
 (Euro 30,00)


Venerdì 6 settembre
Sveglia ore 6.00  per assistere allo spettacolo dell'Alba nelle Dolomiti
Itinerario: dopo colazione si parte per  Malga Prato di Sopra, mt. 1887, dove è possibile avvistare branchi di camosci, Malga Ben, mt. 1835, Ponte del Paride, mt. 1550, discesa lungo la Val Ambiez fino a Baesa, mt. 799.
Durata: ore 5.00 - Pranzo al sacco

                 
                                                                  
TREKKING                     Settembre 2002


Ermanno Salvaterra ed Elio Orlandi, due famosi alpinisti trentini, Vi nvitano alla “Settimana del Trekking” per scoprire le montagne e le valli più suggestive di questo angolo di Trentino!
Sarà anche l’occasione per presentarVi le loro avventure, attraverso le immagine realizzate in occasione di alcune spedizioni.

                            Programma 1


Domenica 1 settembre 2002  
Ore 8.00 - ritrovo in Piazza della Chiesa.
Trasferimento con mezzi propri al Rifugio Alpenrose mt. 1074 - (San Lorenzo in Banale).
Itinerario: Rifugio Alpenrose, Prada, Cima Soran mt. 2395. Ritorno per la Val Dorè e Prada al Rifugio Alpenrose.
Durata: ore 7 ½ -  Pranzo al sacco

Lunedì 2 settembre
Ore 8.00  - ritrovo in Piazza della Chiesa
Trasferimento con i propri mezzi al Passo del Ballino m. 763.
Itinerario:  per ripido sentiero si sale al Monte Misone m.1803 da dove si gode un bellissimo panorama. La discesa avviene per il versante Sud, rivolto verso il lago di Garda fino a Ville del Monte m. 556. Da qui si ritorna al Passo del Ballino e poi a San Lorenzo in Banale.
Durata: ore 7  –   Pranzo al  sacco

Martedì 3 settembre
Ore 8.00 – ritrovo in Piazza della Chiesa.
Trasferimento con i propri mezzi in Val Algone a Malga Movlina m. 1803.
Itinerario:  si raggiunge il Pian del Nardis m. 1845 e, superata la Scala Santa, si sale al Rifugio XII Apostoli e discesa attraverso la Val di Sacco alla Malga Movlina.
Durata:  ore 6.30 -Possibilità di  pranzo al rifugio

Mercoledì 4 settembre
Ore 8.00- ritrovo in Piazza della Chiesa,
Trasferimento con i mezzi propri a Molveno
Itinerario: Salita con telecabina al Pradel mt. 1367.  Si prosegue per il Rifugio Croz dell’Altissimo mt 1438,  Rifugio Selvata mt. 1630 – Rifugio Malga Andalo mt. 1352 e per il sentiero, in parte attrezzato con corda metallica, si scende a Molveno mt. 860
Durata: ore 5  -  possibilità di pranzo al rifugio

Giovedì 5 settembre
Ore 8.00 Ritrovo in Piazza della Chiesa
 Trasferimento con i mezzi propri fino al Ponte di Baesa
Itinerario: si ritorna fino al bivio per le Mase Basse - Mase Alte - Malga di Dorsino - salita alla Focella Bregain, mt. 1830 dove possiamo ammirare uno splendito panorama a 360°, Malga Ben mt. 1835 - Val di Dalum - Malga Prato di Sopra mt. 1887 e si arriva quindi al Rigugio Al Cacciatore mt. 1821.
Durata: ore 6

Cena tipica trentina e pernottamento al rifugio (Euro 30,00)   

Venerdì  6 settembre
Sveglia ore 6.30 per assistere allo spettacolo dell’Alba nelle Dolomiti.
Itinerario: Dopo la colazione si parte per i ruderi di Malga Senaso di Sopra mt. 1887 - Passo dei Marùgini - Malga D'Asbelz mt. 2024 - Selletta del Monte Pizzo - Monte Valandro e si arriva a Seo di Stenico e quindi ritorno a S. Lorenzo in Banale in pullman
Durata:  ore 6  – Pranzo al sacco  

.

Web design editel 2000